Golden Cup

Cari amici ..... abbiamo vinto la Gold Cup, il campionato di serie B calcio a 7 organizzato dalla Sportware Marche ad Osimo Stazione e siamo andati in serie A ..... forse detto cosi può sembrare banale, ma vi assicuro che la soddisfazione è tanta, da parte di chi, come me è coinvolto nell'organizzare settimanalmente la formazione che scenderà in campo a confrontarsi, lo ricordo, con squadre ben organizzate e dal talento notevole, il nostro campionato vedeva protagonisti giocatori ancora in attività ed ex giocatori che tali non sembravano affatto; quindi onore al merito a chi è sceso in campo con la pioggia, con il sole con la neve e con il vento .... abbiamo iniziato a fine Settembre e finito a fine Maggio ... che dire, un'incredibile cavalcata a suon di reti, 145 fatte e 73 subite in 26 partite, primi in classifica con 67 punti, frutto di 22 vittorie 1 pareggio e 3 sconfitte, siamo la squadra con più vittorie e meno sconfitte, secondo attacco e terza difesa del torneo, secondi in coppa disciplina.

Andando a spulciare le prestazioni dei nostri, abbiamo Ciccarelli con 60 reti, Amico con 22, Gabrielli con 14, Noviello con 13, Cantani con 8, Costantini con 6, Palomba 5, Savoretti 4, Lucarini 3, Montesi 2, Finocchi e Gasparri con 1 rete.

Sul fronte della coppa siamo approdati ai quarti di finale dove abbiamo ceduto il passo alla forte compagine del bar Manganelli.

Capocannoniere di coppa sempre il nostro megabomber Daniele Ciccarelli con otto centri, seguito da Vincenzo Noviello con cinque, Davide Finocchi e Carlo Savoretti con due, Gabriele Gabrielli, Aldo Cantani, Fabrizio Ferri e Egidio Amico con una rete a testa.

Ora credo che ci godremo una sontuosa cena per festeggiare l'evento degnamente, nell'attesa di preparare la formazione che dal prossimo anno parteciperà al campionato di serie A, dove il tasso tecnico degli avversari sale e di molto...tra l'altro i vincitori della serie A approdano di diritto alle fasi nazionali organizzate dallo CSEN, lo scorso anno il campionato nazionale è stato vinto dalla formazione dei Catafalco, da noi incontrati in coppa, dove abbiamo perso di una sola rete colpendo tra l'altro sei pali, l'arbitro a fine partita ci ha fatto i complimenti definendo la nostra la più bella partita di calcio a 7 mai giocata ...

Ora un ringraziamento a tutti i partecipanti è doveroso, da parte mia che sono l'organizzatore, da parte del presidente e del direttivo tutto, quest'ultimo per la verità più preso da vicende culturali che sportive...va bè sarà l'età dei membri!

Vorrei citare infine uno per uno i protagonisti di questa grandiosa cavalcata:

Egidio Amico, con noi da sempre, ormai una bandiera del CRUA, nonostante l'età e la testa dura, ha siglato ben 22 reti in 18 presenze e una rete in coppa, bravo Egidio!

Francesco Canestrari, entrato in scena dalla seconda metà della stagione è risultato sempre all'altezza del compito da centrale difensivo che svolge da sempre molto bene, utilissimo.

Aldo Cantani, il più bell'acquisto del CRUA, gran giocatore, sempre protagonista a centrocampo e in difesa, i suoi otto gol in campionato ed uno in coppa non gli rendono merito, carattere da vendere.

Daniele Ciccarelli, qui una menzione particolare è d'obbligo, già le 60 reti in campionato e le otto in coppa parlano da sole, ma Daniele si è distinto in campo come pochi, oltretutto abbiamo scoperto in lui anche l'animo di DS, che dire di più...grandissimo!

Massimo Conti, un doveroso ringraziamento a Massimo per la disponibilità dimostrata a coprire tutti i ruoli e essere presente ogni qualvolta è stato chiamato in causa, sempre efficace nella marcatura uno contro uno. Grande.

Luca Costantini, ribattezzato Costarelli da Vincè, grande agonismo e quella spinta in più di cui la squadra spesso aveva bisogno, 6 reti per lui quest'anno. Motore.

Fabrizio Ferri, una sola presenza per lui, gli atavici problemi al ginocchio non gli hanno permesso di giocare.

Davide Finocchi, ad un certo punto qualcuno del calcio che conta si è ricordato che Finocchi era a spasso e lo ha richiamato ad allenare, così facendo però ce lo ha portato via, solo sette presenze in un campionato che lo aveva sempre visto protagonista. Ceduta la fascia di capitano al megabomber Ciccarelli.

Gabriele Gabrielli, cioè io, quindi lascio dire tutto ai numeri: 14 presenze, 14 reti in campionato, 2 presenze e 1 rete in coppa.

Andrea Gaggiotti, non si è visto in campo quest'anno, speriamo il prox.

Luca Gasparri, 9 presenze con una rete e una presenza in coppa per Luca, lo vogliamo più presente, il suo lavoro lo ha tenuto lontano dai campi.

Giampaolo Giuliani, il portierone del CRUA ci ha regalato grandi prestazioni (media gol 2,75) ma anche una brutta botta che lo ha tenuto fuori per più di metà campionato, sempre all'altezza ed oltre.Grande.

Lafe Elvis, quest'anno assente ed ora fuori sede per lavoro.

Luca Lucarini, la doppietta messa a segno nell'ultima giornata contro la corazzata potemkin vale tutto un anno, sempre all'altezza, impossibile metterlo in difficoltà in campo.Epico.

Angelo Mecarelli, tesserato nell'ultimo mese colleziona due presenze, ci verrà utile.

Fabrizio Montesi, il bellissimo ha alternato giocate all'altezza del suo fascino a cose più infime, sempre bello da vedere comunque.

Vincenzo Noviello, grande talento 13 reti in campionato, 5 reti in coppa con giocate sopraffine, ci aspettiamo molto da lui la prossima stagione in serie A.

Giulio Palomba, lo vomber colleziona poche presenze causa abbinamenti delle partite non in coincidenza con i suoi impegni da allenatore, 5 reti in 6 presenze per lui.

Giuseppe Pandarese, una sola presenza, impegnato nella riproduzione del panda.

Stefano Pianella, 4 presenze, verrebbe da dire meglio così...ma come si fa poi! Si è visto poco anche per i suoi impegni con la juvenilia ... che c'avrà stà juvenilia?

Alessandro Riccetti, una presenza, si stà mettendo in mostra nelle finali per la C1 di calcio a 5 con l'HR Recanati.

Carlo Savoretti, buono finchè c'è stato, grande eleganza in campo, una colonna della squadra che purtroppo a metà campionato ci è venuta a mancare causa lavoro all'estero, speriamo di recuperarlo il prossimo anno. 6 reti fra campionato e coppa e tanto dinamismo.Ottimo.

Vincenzo Scotti, sempre presente, animo della squadra, forse un po' troppo taciturno ... grandissimo.

Umberto Taddei, è tornato da veterano del calcio a 7 avendo partecipato al campionato di serie A dal 2003/04 con un'altra squadra, nonostante questo si è messo a completa disposizione facilitando il ruolo del sottoscritto e sostituendo alla grande Giampaolo per metà della stagione.Grande Umberto.

Adriano Tittarelli, un plauso a questo giocatore , sempre disponibile a ricoprire qualsiasi ruolo sei presenze per lui. 

Luca Torretti, cinque presenze tra campionato e coppa, utile alla causa.

Comunque per tutti un grosso applauso per la disponibilità dimostrata e i risultati ottenuti, ci vediamo il prossimo anno in serie A

Gabriele.

Risultati e classifica

Venerdì 18 giugno le premiazione di serie A e serie B presso il Babaloo